giovedì, marzo 6

FOTO D'EPOCA



1.) Una donna porta il suo bambino a fare una passeggiata in una carrozzina gas resistente.
01-Woman-With-A-Gas-Resistant-Pram-England-1938
2.) Persone che posano vicino alla faccia della Statua della Libertà appena tolta dalla scatola.02-Unpacking-the-head-of-the-Statue-of-Liberty-1885
3.) Una foto di Elvis Presley nell’esercito.
03-Elvis-in-the-Army-1958
4.) Piccoli anatroccoli utilizzati come animali da terapia per bambini.
04-Animals-being-used-as-part-of-medical-therapy-1956
5.) Un uomo coraggioso che testa un nuovo giubbotto antiproiettile.
05-Testing-of-new-bulletproof-vests-1923
6.) Una foto di Charlie Chaplin a 27 anni, nel 1916.
06-Charlie-Chaplin-at-age-27-1916
7.) Foto del disastro del dirigibile “Hindenburg”
07-Hindenburg-Disaster-May-6-1937
8.) Un ippopotamo da circo che traina un carretto.
08-Circus-hippo-pulling-a-cart-1924
9.) Annette Kellerman che promuove i diritti delle donna indossando un “pezzo” attillato di costume da bagno, nel 1907. In seguito è stata arrestata per atti osceni.
09-Annette-Kellerman-promotes-womens-right-to-wear-a-fitted-one-piece-bathing-suit-1907-She-was-arrested-for-indecency
10.) Annie Edison Taylor, che fu la prima persona a sopravvivere buttandosi dalle cascate del Niagara in un barile nel 1901.
10-Annie-Edison-Taylor-the-first-person-to-survive-going-over-Niagara-Falls-in-a-barrel-1901
11). Nel 1990, una donna armena di 106 anni difende la sua casa con un’arma automatica.
11-106-year-old-Armenian-Woman-guards-home-1990
12.) Questa gabbia per bambini veniva utilizzata negli appartamenti nel 1930 per assicurarsi che il bambino avesse abbastanza aria e luce. Ovviamente erano pericolose.
12-Baby-cages-used-to-ensure-that-children-get-enough-sunlight-and-fresh-air-when-living-in-an-apartment-building-ca-1937
13.) Una foto del vero Ronald McDonald nel 1963.
13-The-original-Ronald-McDonald-1963
14.) I lavoratori di Disneyland in una caffetteria  nel 1961.
14-Disneyland-Employee-Cafeteria-in-1961
15.) Una pubblicità piuttosto macabra per Atabrine, un farmaco anti-malaria, durante la seconda guerra mondiale.
15-Advertisement-for-Atabrine-anti-malaria-drug-in-Papua-New-Guinea-during-WWII
16.) Un soldato condivide una banana con una capretta durante la battaglia di Saipan ca nel 1944.
16-Soldier-shares-a-banana-with-a-goat-during-the-battle-of-Saipan-ca-1944
17). Questa bambina si siede con la sua bambola tra le rovine della sua casa di Londra, che è stata bombardata nel 1940.
17-Little-girl-with-her-doll-sitting-in-the-ruins-of-her-bombed-home-London-1940
18.) Il muro di Berlino in costruzione nel 1961.
18-Construction-of-the-Berlin-wall-1961
19.) Un soldato sconosciuto in Vietnam nel 1965.
19-Unknown-soldier-in-Vietnam-1965
20.) Una libreria in rovina di Londra che è stata danneggiata in un raid aereo nel 1940. 
20-Bookstore-in-London-ruined-by-an-air-raid-1940

sabato, gennaio 25

MANIERA - ERRI DE LUCA



Accosto la fronte alla tua, si toccano, dico: "E' una frontiera".
Fronte a fronte: frontiera, mio scherzo desolato, ci sorridi.
Col naso ci riprovo, tocco il naso, per una tenerezza da canile:
"E questa è una nasiera" dico per risentire casomai 
un secondo sorriso, che non c'è.
Poi tu metti la mano sulla mia e io resto indietro di un respiro.
"E questa è una maniera", mi dici.
"Di lasciarsi?", ti chiedo. "Si, così".

martedì, febbraio 19

MARIA DO ROSARIO PEDREIRA - LEGGI, SONO QUESTI I NOMI DELLE COSE...da "Nessun nome dopo", Gótica, Lisbona, 2004



Leggi, sono questi i nomi delle cose che
lasciasti – me, libri, il tuo profumo
sparso per la stanza; sogni una metà e dolori il doppio, baci per
tutto il corpo come tagli profondi
che non si rimargineranno mai; e libri, nostalgia,
la chiave di una casa che non è mai stata la
nostra, una vestaglia di flanella blu che
indosso, quando faccio questo elenco:

libri, risa che non riesco a mettere in ordine,
e rabbia – un vaso di orchidee che
amavi tanto senza che io sapessi perché e
che forse per questo non tornai ad innaffiare; e
libri, il letto disfatto per tanti giorni,

una lettera sul tuo cuscino e tanta
afflizione, tanta solitudine; e in un cassetto
due biglietti per un film d'amore che
non hai visto con me, e altri libri, e anche
una camicia sbiadita con la quale dormo
di notte per stare più vicino a te; e, da

tutte le parti, libri, tanti libri, tante
parole che mai mi hai detto prima della
lettera che scrivesti quella mattina, e io,
io che ancora credo che tornerai, che
ritorni, sia pure solo per i tuoi libri

EDUARDO MONTEJO - QUANDO GIRERÁ LA TERRA da "Papiri amorosi" 2002

       

Lascia che ti ami fino a quando girerà la terra
e gli astri inchinino i loro crani azzurri
sulla rosa dei venti.
Galleggiando, a bordo di questo giorno
nel quale per caso, per un istante,
ci siamo destati così vicini.
Ho potuto vivere in un altro regno, in un altro mondo,
a molte leghe dalle tue mani, dal tuo sorriso,
su un pianeta remoto, irraggiungibile.
Sono potuto nascere secoli fa
quando non esistevi in nulla
e nelle mie ansie di orizzonte
potevo indovinarti in sogni di futuro,
ma le mie ossa a quest'ora
non sarebbero che alberi o pietre.
Non è stato ieri né domani, in un altro tempo,
in un altro spazio,
né giammai accadrà
quantunque l'eternità lanci i suoi dadi
a favore della mia fortuna.
Lascia che ti ami fino a quando la terra
graviterà al ritmo dei suoi astri
e ad ogni istante ci stupisca
questo fragile miracolo di esser vivi.
Non abbandonarmi fino a quando essa non si fermerà.

Paul Klee, Notte in città o Città di sogno (1921)


Ferdinando Scianna, Marpessa, Viaggio in Sicilia (1987)


Henry Cartier Bresson, Cardinal Pacelli in Montmartre (1938)


lunedì, febbraio 4

Mariangela Melato, Film d'amore e d'anarchia di Lina Wertmuller (1973)


Nina Leen, Restourant Fashion (1950)


Elliot Ewitt, Mosca 1968


Robert Altman (1925-2006) - Tre donne (1977)


Elliott Erwitt, Memorie di una visita al Prado (1995)


Miro, Canto dell'usignolo a mezzanotte e la pioggia del mattino (1940)


Marc Chagall, Interno con fiori (1918)


Olivia Hussey e Leonard Withing, Romeo e Giulietta (1968)


Rene' Magritte, Il canto della violetta (1951)


lunedì, dicembre 17